Disturbo dell’erezione di tipo “situazionale”

Il disturbo dell’erezione o disfunzione erettile, è caratterizzato dalla persistente o occasionale incapacità di raggiungere o mantenere l’erezione. E’ un disturbo delle molteplici sfaccettature per cui per classificarlo si adottano criteri diversi: in base ai tratti sintomatici (erezione completa/parziale/assente); cause scatenanti (tipologia eziologica organica, iatrogena, situazionale…); periodo di insorgenza temporalmente determinato (disturbo primario o secondario). […]

Eiaculazione precoce

L’eiaculazione precoce è citata in letteratura come la più comune delle disfunzioni sessuali. E’ un disturbo caratterizzato dalla persistente o ricorrente eiaculazione (emissione di sperma attraverso l’uretra) in seguito ad una minima stimolazione sessuale o prima che il soggetto lo desideri. Oggi, l’eiaculazione precoce colpisce il 20% della popolazione maschile italiana. Il disturbo causa notevole […]