Disfunzioni sessuali

Una Disfunzione Sessuale (DSM IV-TR  Diagnostic and Statistical Manual of Mental Disorders, Fourth Edition, Text Revision 2000 – American Psychiatric Association) è caratterizzata da un’anomalia del processo che sottende il ciclo di risposta sessuale, o da dolore associato al rapporto sessuale. Il ciclo di risposta sessuale può essere suddiviso nelle seguenti 4 fasi:

  1. Desiderio: questa fase consiste in fantasie circa l'attività sessuale e nel desiderio di pratica sessuale.
  2. Eccitazione: in questa fase vi è una sensazione soggetttiva di piacere sessuale associata a modificazioni fisiologiche  (tumescenza ed erezione del pene nell'uomo, vasocongestione pelvica, lubrificazione e dilatazione vaginale, tumescenza di genitali esterni nella donna).
  3. Orgasmo: la presente fase consiste in un picco di piacere sessuale, con allentamento della tensione sessuale e contrazioni ritmiche dei muscoli perineali e degli organi riproduttivi. Nel maschio vi è la sensazione di inevitabilità dell'eiaculazione, seguita dall'emissione di sperma. Nella femmina vi sono contrazioni (non sempre soggettivamente avvertite) della parte del terzo esterno della vagina.
  4. Risoluzione: è la fase finale durante la quale si sperimenta una sensazione di rilassamento muscolare e di benessere generale.

I disturbi sessuali possono verificarsi in una di queste 4 fasi. Sarà il clinico a raccogliere le informazioni utili ad una diagnosi e ad un immediato intervento terapeutico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *